News

Convegno Progetto PROSODOL inerente i Rifiuti dei Frantoi e la Tutela dell’Ambiente

16-18 Ottobre 2012, Chania, Creta, Grecia

L’obiettivo principale del convegno è promuovere la ricerca e lo scambio di conoscenze nel campo della Gestione dei rifiuti dei frantoi a livello nazionale, del bacino del Mediterraneo ed internazionale. Il Symposium presenterà i più recenti mezzi tecnici e scientifici (innovativi e lo stato dell’arte) impiegati nel campo della gestione dei rifiuti dei frantoi, della mitigazione degli impatti e della protezione ambientale, della bonifica di suolo e acqua, della valorizzazione dei rifiuti, della legislazione.
Un’attenzione particolare verrà data agli aspetti legislativi ed alle misure e ai mezzi utilizzabili per la protezione dell’ambiente a seguito dello smaltimento dei rifiuti dei frantoi. Durante un forum apertoverranno raccolte proposte e suggerimenti rivoltialla Commissione Europea ed ai legislatori.

 

Il meeting vuole riunire ricercatori, funzionari della pubblica amministrazione, tecnici e ingegneri, compagnie operanti nel settore del riciclo, funzionari di ministeri, istituzioni, Università e altre figure professionali provenienti da differenti paesi, coinvolti nel campo della:

  • produzione dell’olio d’oliva
  • gestione dei rifiuti dei frantoi
  • protezione ambientale.

Il Convegno includerà presentazioni tecnico/scientifiche, dibattiti e sessioni aperte.

Argomenti

Gli argomenti del Convegno includeranno, ma non saranno limitati a:

  • gestione dei rifiuti dei frantoi nei paesi del Mediterraneo;
  • smaltimento delle acque di vegetazione – impatto ambientale;
  • monitoraggio del suolo e della qualità dell’acqua nelle aree di smaltimento dei rifiuti;
  • protezione del suolo e tecnologie di bonifica;
  • valorizzazione dei rifiuti dei frantoi (riciclaggio, compostaggio, irrigazione, fertilizzazione e altri usi);
  • tecnologie innovative di trattamento;
  • legislazione.

Download

Il Convegno avrà luogo nel Conference Centre of the Mediterranean Agronomic Institute di Chania (MAICh), http://confer.maich.gr/

Il Conference Centre di MAICh, con la sua versatilità, combina il comfort ed i servizi con le ultime tecnologie in una location di prestigio. È situato in una foresta di pini 3 km a sud della città di Chania, 13 km dall’aeroporto internazionale e ad 1 km dal porto.

Il Convegno è organizzato dal Soil Science Institute of Athens - Hellenic Agricultural Organization "DEMETER" nell'ambito del progetto PROSODOL.

 

Pagina web relativa al convegno

 

Non è prevista nessuna quota di iscrizione al Convegno. Partecipazione, presentazioni, materiale informativo, atti del convegno, coffee break e pasti sono gratuiti.

 

SISTEMAZIONE A CHANIA

Sono previste delle tariffe speciali per i partecipanti al Convegno presso diversi hotel a Chania e anche presso il MAICh Conference Centre.
Tutti i partecipanti devono provvedere alla propria prenotazione in hotel, inviando il modulo di prenotazione e contattando direttamente l'hotel scelto, menzionando il fatto che parteciperanno al convegno "Symposium CRETE 2012 - Olive Oil Mills Wastes and Environmental Protection".

 

 

 

 

 

 

MAICh Conference Centre

Sono disponibili sistemazioni presso il campus universitario MAICh o presso alloggi per studenti facenti parte della stessa struttura.

Informazioni relative alla sistemazione presso MAICh
Scheda di sistemazione

Altri hotel a Chania

KYDON HOTEL ****  Camera singola 72€, Camera doppia 87€  , http://www.kydon-hotel.com
PORTO VENEZIANO *** Camera singola 60€, Camera doppia 77€, http://www.portoveneziano.gr
ARKADI HOTEL *** Camera singola 42€, Camera doppia 54€, http://www.arkadi-hotel.gr/
KRITI HOTEL*** Camera singola 46€, Camera doppia 58€, http://www.kriti-hotel.gr
DANAOS HOTEL** Camera singola 34€, Camera doppia 47€, http://www.danaoshotel.gr
EVA PENSION, Camera singola 34€, Camera doppia 47€, http://www.eva-pension.gr

Per gli hotel si prega di compilare la Scheda di sistemazione

I partecipanti sono gentilmente invitati a informare il Comitato di progetto relativamente alla sistemazione scelta in modo tale da permettere di organizzare il trasporto verso e dal Centro Congressi.

 

                                                              


Conferenza “Risanamento e impermeabilizzazione del suolo” 

Bruxelles, 10-11 maggio 2012.

 

 Nei giorni 10-11 maggio 2012 la Direzione Generale dell’Ambiente della Commissione Europea ospiterà una Conferenza di Alto Livello sul “Risanamento e impermeabilizzazione del suolo”. L’evento, che avrà luogo a Bruxelles (Belgio), verrà introdotto da Janez Potočnik, Commissario per l’Ambiente, Ida Auken (invitata), dal Ministro dell’Ambiente danese, dal Presidente in carica del Consiglio per l’Ambiente e da Corrado Clini, il Ministro dell’Ambiente italiano.
La conferenza fa parte del lavoro avviato dalla Commissione Europea per implementare la Strategia Tematica per la protezione del Suolo (COM(2006) 231), adottata nel 2006. Essa vuole affrontare il problema della contaminazione del suolo, evidenziando l’importanza di un intervento già in fase precoce e sottolineando anche le possibilità offerte dal settore della bonifica in Europa. Inoltre, la conferenza affronterà il tema  del recupero dei siti contaminati e abbandonati (i cosiddetti brownfields) per limitare l’occupazione e l’impermeabilizzazione dei agricoli, allo scopo di salvaguardarne la fertilità. Durante la conferenza, la Commissione presenterà le proprie Linee guida sull’Impermeabilizzazione del Suolo che stanno per essere messe a punto. Queste linee guida sono parte della Strategia Tematica per la protezione del Suolo e contribuiranno a raggiungere l’obiettivo proposto nella Tabella di marcia per un Uso Efficiente delle Risorse in Europa (COM(2011) 232).
La partecipazione alla conferenza è gratuita, ma l’accesso sarà limitato a 400 persone, sulla base dell’ordine d’arrivo.


Workshop Progetto Prosodol - 6 Ottobre 2011 -  Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola (Albenga)

L’ incontro, rivolto agli operatori del settore olivicolo (frantoiani e olivicoltori), ha visto la partecipazione di circa 20 persone. Il workshop ha rappresentato un’occasione per presentare i principali risultati conseguiti all’interno del progetto e per fare il punto sulle principali opportunità e tecnologie disponibili per lo smaltimento delle acque di vegetazione nel panorama regionale. La presenza dei partner greci (capofila del progetto) e spagnoli ha permesso di presentare i principali risultati unitamente ad un’indicazione delle principali tecniche di trattamento dei reflui oleari nei rispettivi Paesi. Sono state fornite indicazioni relative alle tecniche basate sulla ultrafiltrazione e sull’evaporazione sottovuoto per il trattamento dei reflui. L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per un aggiornamento relativo ai recenti sviluppi in materia legislativa regionale per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti di provenienza dei frantoi.

Foto 1 - Foto 2

Programma dell'evento (file pdf)

Qui di seguito le presentazioni: Partner Italia - Partner Grecia - Partner Spagna - Prof. Capannelli UniGe  (file pdf)

 

Workshop progetto PROSODOL - 18 Marzo 2011 - Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola (Albenga)

L’ incontro, rivolto agli operatori del settore olivicolo (frantoi ani e olivicoltori), ha visto la partecipazione di circa 30 persone. Il workshop ha rappresentato un’occasione per presentare i primi risultati conseguiti all’interno del progetto e per fare il punto sulle principali opportunità e tecnologie disponibili per lo smaltimento delle acque di vegetazione nel panorama regionale.
Nell’occasione è stata anche presentata una tecnica innovativa per il trattamento delle acque di vegetazione, basata sull’evaporazione sottovuoto e messa a punto dall’azienda Delca s.r.l. di Torino. Grazie all’impiego di un impianto dimostrativo di ridotte dimensioni e portata è stato possibile realizzare una dimostrazione pratica relativa al suo funzionamento che ha mostrato i sottoprodotti ottenibili  al termine del trattamento (acqua e residuo concentrato) stimolando ulteriormente la discussione tra i partecipanti convenuti all’incontro.

Foto 1 - Foto 2 - Foto 3

 

Workshop progetto PROSODOL - 18 Dicembre 2009 - Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola (Albenga)

Il primo Workshop relativo al progetto PROSODOL si è svolto presso la sala convegni del CERSAA in data 14 Dicembre 2009 e ha visto la partecipazione di circa 40 persone. L'uditorio era formato da frantoiani, tecnici, studenti ed insegnanti di scuole tecniche superiori agrarie. Il Workshop ha preso in considerazione: la presentazione del progetto (obiettivi e attività svolta); problemi, normativa e tecnologie inerenti lo smaltimento delle acque di vegetazione; alcuni problemi emergenti in oliveto di natura fitopatologica; indicazioni relative alla difesa dell'oliveto dalla mosca olearia ricorrendo a nuovi formulati.

Qui di seguito l'elenco degli interventi; cliccando sui rispettivi link è possibile scaricare le presentazioni (file pdf)

Il progetto PROSODOL – Inquadramento, finalità, attività sperimentale e dimostrativa (F. Tinivella – Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola)

Le problematiche legate allo smaltimento dei reflui oleari – proprietà dei reflui, normativa vigente, tecniche di smaltimento autorizzate in Italia (L. Medini – Laboratorio Chimico Merceologico della C.C.I.A.A. di Savona)

Problemi fitopatologici emergenti in oliveto (A. Minuto – Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola)

Recenti innovazioni nella difesa dalla mosca dell’olivo (M. Cavanna – Bayer CropScience)